News

Avviato con successo l'Appalto per la realizzazione del Centro CReMSS-RAS per la Sardegna 

RegioneSardegna news ITA animatedL'Appalto da 2M€ aggiudicato dalla Regione Sardegna è stato avviato nel 2019 dal raggruppamento di imprese guidato da SITECO Informatica e Sina (rispettivamente società di Informatica ed ingegneria del Gruppo Gavio), con la partecipazione di TPS, Go-Mobility ed Era Informatica.

Il Centro di Monitoraggio, chiamato CReMSS-RAS, è un progetto ambizioso che comprende diverse attività inserite in un quadro multidisciplinare indispensabile per una problematica così sfaccettata:

• Il rilievo del Catasto Stradale con Laser Mapping System
• Il Sistema informativo di Gestione dell’Incidentalità
• Il Modello di traffico a scala Regionale
• Il Sistema di Supporto alle Decisioni (DSS)
• Il Supporto al Piano Regionale Sicurezza Stradale (PRSS-RAS)

RegioneSaregna news 6bis

L’obiettivo principale del progetto è la riduzione del fenomeno dell’incidentalità stradale come previsto nel Piano Nazionale per la Sicurezza Stradale - Orizzonte 2020«Zero Vittime sulla Strada»,  attraverso azioni, programmi e interventi, monitoraggio degli effetti e ricorso ad azione correttive. In particolare nel corso del 2019 sono state svolte le seguenti attività:
• Definizione e approvazione del Progetto Generale del Sistema Informativo del CReMSS-RAS;
• Definizione del grafo di riferimento a scala regionale, basato sul grafo istituzionale della Regione, comprendente le principali arterie extraurbane e i collegamenti urbani (in collaborazione con il CIREM dell’Università di Cagliari;'

RegioneSaregna news 7bis

• Impostazione del Sistema del Catasto Stradale, comprensivo di Rilievo e restituzione del primo lotto di 900 km con il Laser Mapping System;
• Reperimento dei Catasti Stradali esistenti presso ANAS e Amministrazioni Provinciali;
• Impostazione del modello di traffico, comprensivo di Rilievo estivo e invernale dei flussi di traffico, analisi origine-destinazione e integrazione con i dati ANAS; 
•Implementazione del Sistema Informativo Incidentalità basato sul prodotto open-source Inci-WEB, già adottato dalle Regioni Emilia-Romagna, Basilicata, Liguria ed Umbria. Il Sistema comprende il reperimento dei dati disponibili presso ISTAT, a disposizione di tutti i Centri di Monitoraggio e i comandi di Polizia Municipale della Regione, in seguito alla stipula della Convenzione con ISTAT.

RegioneSaregna news 8

L’appalto proseguirà nel 2020-2021 con l’adozione delle Linea Guida del DGLS 35/2011 per la gestione della Sicurezza delle Infrastrutture Stradali, applicando il corrispondente ciclo di attività:
• suddivisione in Tratti Omogenei in funzione del relativo livello di incidentalità e di sicurezza e di caratteristiche dell’infrastruttura, e calcolo del corrispondente potenziale di riduzione degli incidenti (SafetyPotential – SAPO).
• Individuazione dei punti critici sui quali saranno svolte le Ispezioni finalizzate alla valutazione dei fattori critici dell’infrastruttura.
• lo sviluppo del Sistema di Supporto alle Decisioni, che in base alla sintesi di tutte le informazioni raccolte su Infrastruttura, Traffico e Incidentalità, sarà in grado di elaborare degli scenari di intervento ottimizzati in base ad una analisi multicriterio.

Infine sarà realizzato il portale istituzionale del CReMSS-RAS, nel quale saranno accessibili tutte informazioni raccolte nel Sistema, con diversi livelli di abilitazione per i gli utenti dei diversi Centri di Monitoraggio e delle Pubbliche Amministrazioni della Regione.
Il portale sarà rivolto anche al pubblico sia per la consultazione delle attività e delle iniziative organizzate nel settore, sia per pubblicare tutte le informazioni utili sul traffico, sui lavori in corso e su quelli programmati, e in generale come strumento di diffusione dell’informazione e di stimolo della sensibilità sociale nel quadro del Piano Nazionale per la Sicurezza Stradale.

Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti, anche di profilazione, legati alla presenza di social plugin, e di altri elementi utili alla navigazione.Se vuoi ulteriori informazioni sui cookie utilizzati nel sito e leggere come disabilitarli, leggi la nostra informativa estesa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. DETTAGLI CHIUDI